Sunday, 18 January 2009

stampede ballad
















(click pictures to see larger versions)


I eventually did it. Sold my camera to buy canvasses and brushes. Abandoned photography to start a new career as a watercolours painter.

…OK, that was a joke. I like long exposures. I like movement. I like reflections. I like surrealism. I like my photos to look like watercolours. (No software manipulation used here. The first photo is the JPEG from the camera). I’ll give a more in-depth analysis of movement next time. I think that, with photography, we have the possibility of isolating elements of what we visually perceive, isolate the beauty from all the rest. In other words, to make reality look better.

I started a few years ago with landscapes and a compact film camera, using coloured papers in front of the lens and other toys to obtain effects. Then moving into still-life with the first film reflex. I eventually recycled back into a landscape photographer, or better, dreamscape photographer, as I like to define myself. I am indebted to the inspiring artwork of photographers such as Massimiliano Curcio and Jason Theaker.

What’s the next step then? Photography, as well as life, is a continuous evolution.

Alla fine l’ho fatto. Ho venduto la mia fotocamera per comprare tele e pennelli. Ho abbandonato la fotografia per iniziare una nuova carriera come pittore di acquerelli.

...OK, scherzavo. Mi piacciono le esposizioni lunghe. Mi piace il movimento. Mi piacciono i riflessi. Mi piace il surrealismo. Mi piace far sembrare le mie foto come acquerelli. (Nessuna manipolazione tramite software e’ stata adoperata. La prima foto e’ il JPEG dalla fotocamera). Daro’ una piu’ dettagliata analisi sul movimento la prossima volta. Penso che con la fotografia si abbia la possibilita’ di isolare elementi di cio’ che percepiamo visualmente, di isolare la bellezza da tutto il resto. In altre parole, di far sembrare la realta’ piu’ bella.

Iniziai un po’ di anni fa con i paesaggi e una compatta a pellicola, usando carta colorata e altri giocattoli per ottenere effetti particolari. Con la prima reflex a pellicola mi sono poi orientato verso la still-life. Infine mi sono nuovamente riciclato in un paesaggista, o meglio, come mi piace definirmi, sognaggista (da dreamscape, perdonatemi, la traduzione dall’inglese qui e’ pessima). Sono in debito con fotografi come Massimiliano Curcio e Jason Theaker, per l'ispirazione fornitami dai loro lavori.

Quale sara’ il passo successivo? La fotografia, come pure la vita, e’ evoluzione continua.

3 comments:

Francesco said...

e io che all'inizio ti ho pure creduto!!!
Belli scatti, soprattutto l'ultimo. Sono l'esemplificazione di un diverso modo di vedere la realtà che ci circonda.
E' da tempo che mi ci voglio mettere a fare lunghe esposizioni... in questo caso sei tu che mi ispiri

Anonymous said...

il titolo che dai al trittico è molto strano, ma proprio per questo colpisce molto.

sarei molto curiosa di vedere tanto uno dei tuoi paesaggi "iniziali" quanto una tua still-life (per di più in pellicola... per avere qualche indizio in più sulla tua evoluzione e su quelle "parole chiave" che ami ripetere così spesso.
la mia piccola esperienza mi suggerisce che ci sia sempre un filo che collega le varie fasi dell'evoluzione, al di là di quanto poi la casualità degli stimoli esterni possa essere imprevedibile... è quel filo che mi interesserebbe studiare un po' (dico studiare perché penso che potrebbe certamente insegnarmi parecchio).

ciao, momò :)

luca:sehnsucht said...

Ciao Francesco, allora aspetto di vedere esposizioni lunghe sul tuo sito.

S. sarei quasi tentato di "spiegarti" il titolo, ma poi toglierei tutto il fascino no? ;) diciamo che bisogna andare oltre il significato letterale, si tratta di "qualcosa" che al momento ispira la mia intera esistenza in maniera particolare. Una specie di dedica.
Per quanto riguarda i vecchi scatti, potrebbe essere "tecnicamente" difficile, in quanto dovrei riesumarli da qualche vecchio cassetto a casa dei miei. Ma magari la prossima volra che torno ci penso.

 
Creative Commons License
photos and text licensed under a Creative Commons License.